Sci nordico: Deschwanden 15o nel volo

Deschwanden
KEY Deschwanden

Gregor Deschwanden ha chiuso 15o la prima prova di volo con gli sci di Bad Mitterndorf. Sesto dopo il primo salto, il rossocrociato non è riuscito a confermare la sua posizione a causa di un secondo tentativo sotto le aspettative (173,5m). Ha vinto Halvor Egner Granerud, nuovo leader della generale

Vincono Amundsen e Andersson

Primo
rsi.ch Primo

E' stato il norvegese Harald Oestberg Amundsen a dominare la 10km organizzata a Les Rousses, in Francia, e valida per la Coppa del Mondo. Il 24enne è riuscito a mettersi alle spalle di oltre 10" il connazionale Sjur Roethe e di quasi 18" lo svedese William Poromaa, mentre per i colori rossocrociati il migliore si è rivelato Roman Furger, 19o a 51"1. La prova femminile, senza elvetiche, è stata vinta dalla svedese Ebba Andersson davanti alla padrona di casa Delphine Claudel e alla statunitense Jessie Diggins.

Svizzera terza nel team sprint

La prima squadra svizzera ha brillato nel team sprint di sci di fondo sulle nevi di Livigno. I rossocrociati Janik Riebli, sabato al primo podio in carriera, e Valerio Grond si sono piazzati al terzo rango dietro alla Francia e ai padroni di casa italiani. La seconda formazione elvetica, con Erwan Käeser e Roman Furger, ha invece concluso in ottava piazza. Stesso risultato per l'unico team femminile svizzero formato da Lea Fischer e Alina Meier.

Primo podio per Janik Riebli

Janik Riebli ha conquistato il terzo posto nello sprint di Coppa del Mondo di Livigno. Il rossocrociato, qualificatosi per la finale assieme al connazionale Valerio Grond (alla fine 5o), ha colto il primo podio della sua carriera nel circuito maggiore.

Grazie a un finale in crescendo il 24enne ha chiuso alle spalle dell'intrattabile Johannes Hoesflot Klaebo e di Richard Jouve.

In campo femminile Nadine Faehndrich ha invece sfiorato l'ennesimo podio della stagione. La 27enne è stata preceduta dal terzetto scandinavo capitanato dalla vincitrice Jonna Sundling.

Tour de Ski a Klaebo e Karlsson

Johannes Hoesflot Klaebo ha vinto il suo terzo Tour de Ski dopo quelli del 2019 e 2022. Dominatore della competizione, di cui ha vinto tutte e sei le tappe prima di quella finale con la salita al Cermis, il norvegese ha concluso l'ultima frazione al sesto posto.

Ad imporsi è stato il suo connazionale Simen Hegstad Krueger, mentre miglior elvetico è stato Candide Pralong, 17o.

In campo femminile Frida Karlsson non si è lasciata sfuggire il successo pur arrivando solo 15a a 1'40" dalla vincitrice di giornata, la francese Delphine Claudel. Nadine Fähndrich, 31a, ha concluso il Tour in 22a posizione. 

Klaebo e Karlsson consolidano

Quando manca solo la 10km finale con la famigerata salita al Cermis, Johannes Klaebo e Frida Karlsson hanno ipotecato la vittoria finale al Tour de Ski. 

Nella 15km a stile classico con partenza in massa il norvegese ha centrato uno storico sesto successo consecutivo, mentre la svedese ha chiuso al secondo posto alle spalle della tedesca Katharina Hennig, alla sua prima vittoria in CdM, incrementando però il margine sulla seconda della generale Tiril Weng.

Per quanto riguarda i colori rossocrociati, Cyril Faehndrich ha chiuso 29o, mentre la sorella Nadine è caduta e ha concluso al 28o posto.

Granerud padrone della Tournée

Nessuno scossone a Bischofshofen. Grazie ad un'altra prova di forza, Halvor Egner Granerud ha completato l'opera, mettendo le mani sulla Tournée dei Quattro Trampolini per la prima volta.

Chiamato a gestire il rassicurante margine di oltre 23 punti su Dawid Kubacki, il norvegese non si è minimamente risparmiato. E così, con il terzo successo in nove giorni, il suo trionfo è stato più che legittimo.

A completare il podio della 71a edizione, lo stesso polacco e Anze Lanisek, terzo rispettivamente secondo di giornata. Gregor Deschwanden ha invece chiuso l'ultima gara al 30o posto.

Finisce il dominio di Faehndrich

Dopo tre vittorie consecutive nelle gare sprint Nadine Faehndrich è stata eliminata in semifinale nella prova a stile classico in Val di Fiemme valida per la quinta tappa del Tour de Ski.

Dopo aver superato i 1/4 come 2a della sua batteria, la rossocrociata, apparsa priva di energie, ha chiuso all'11o posto. Eliminato ai 1/4 invece il fratello Cyril, unico svizzero a qualificarsi per la fase a eliminazione diretta.

Johannes Hoesflot Klaebo ha dominato la corsa maschile conquistando il quinto successo consecutivo nella competizione. Tra le donne tripletta norvegese con vittoria di Lotta Weng.