Primo Slam per Aryna Sabalenka

Aryna Sabalenka (WTA 5) ha conquistato il suo primo titolo in un torneo del Grande Slam. La bielorussa, alla prima finale in un Major, ha fatto suoi gli Australian Open battendo in rimonta 4-6 6-3 6-4 Elena Rybakina (25).

Forse un po' emozionata, nella 1a frazione la 24enne di Minsk ha faticato a trovare le misure della sua avversaria, impostasi a Wimbledon nel 2022.

Smaltita la tensione, la Sabalenka ha inizato a proporre un gioco meno scontato ed ha preso in mano le redini di un match rimasto comunque molto combattuto. Decisivo è allora stato il suo break al 7o game del 3o set.

La 24enne di Minsk
KEY La 24enne di Minsk

Djokovic vola in finale

Novak Djokovic
KEY Novak Djokovic

Novak Djokovic (ATP 5) non ha avuto troppi problemi a conquistare per la 10a volta un posto all'ultimo atto degli Australian Open, dove non ha mai perso in semifinale e in finale. Domenica a Melbourne andrà a caccia del suo 22o titolo in un Grande Slam.

A Tommy Paul (35) il serbo ha concesso qualcosa solo nel primo set dopo aver perso la concentrazione dopo una discussione con l'arbitro. Il 35enne si è poi imposto per 7-5 6-1 6-2.

Ora di fronte si troverà Stefanos Tsitsipas (3), contro il quale ha vinto 10 dei 12 scontri diretti, e gli ultimi nove consecutivamente.

AO, Tsitsipas suda ma vince

Stefanos Tsitsipas
KEY Stefanos Tsitsipas

Stefanos Tsitsipas (ATP) si è qualificato per la finale degli Australian Open battendo Karen Khachanov (18) per 7-6 (7/2) 6-4 6-7 (6/8) 6-3 al termine di un incontro molto equilibrato.

Il greco ha avuto bisogno di un set per prendere in mano la partita, ma un passaggio a vuoto lo ha costretto agli straordinari dopo non aver chiuso la sfida sul proprio servizio e aver sprecato due match point al tie-break del terzo contro un russo mai domo.

L'ellenico nella 4a frazione è però partito forte e questa volta non ha tremato, conquistando la sua seconda finale in un Grande Slam.

Sabalenka in finale con Rybakina

Per la prima volta in carriera Aryna Sabalenka (WTA 5) ha raggiunto la finale di uno Slam. La bielorussa, che negli ottavi aveva eliminato la svizzera Belinda Bencic (10) e che nel 2023 non ha ancora perso un set, si è qualificata per l'ultimo atto degli Australian Open grazie al successo per 7-6 (7/1) 6-2 su Magda Linette (45).

La polacca, vera e propria sorpresa dell'edizione 2023 del torneo di Melbourne, è comunque stata capace di ottenere a 30 anni il suo miglior risultato di sempre in un Major.

Sabato la Sabalenka contenderà il titolo alla kazaka Elena Rybakina (25).   

Congratulazioni a fine match
KEY Congratulazioni a fine match

Finale Rybakina-Sabalenka

Elena Rybakina (WTA 25) è a un solo successo dal suo secondo trionfo in uno Slam dopo quello ottenuto a Wimbledon lo scorso anno. La 23enne si è qualificata per la prima volta in carriera per la finale degli Australian Open battendo 7-6 (7/4) 6-3 Victoria Azarenka (24), dal canto suo vittoriosa a Melbourne nel 2012 e nel 2013.

Sabato, all'ultimo atto dell'edizione 2023, la kazaka affronterà la bielorussa Aryna Sabalenka (5). 

Quest'ultima, grazie anche alla sua maggior prestanza fisica, ha battuto  7-6 (7/1) 6-2 la sorpresa del torneo, la polacca Magda Linette (45).

Elena Rybakina saluta il pubblico di Melbourne
KEY Elena Rybakina saluta il pubblico di Melbourne

Djokovic spedito in semifinale

Alla caccia della decima
Keystone Alla caccia della decima

Nessuno sembra capace di arrestare la corsa di Novak Djokovic (ATP 5), a caccia del suo decimo titolo agli AO e del record di vittorie nei tornei del Grande Slam di Rafael Nadal (ATP 2).

Finora impeccabile sui campi di Melbourne, nonostante alcuni problemi alla coscia che hanno sollevato non poche domande, il 35enne si è letteralmente sbarazzato di Andrey Rublev (6) con il parziali di 6-1 6-2 6-4.

Ad aspettare il 35enne, verosimilmente prossimo numero uno al mondo, sarà Tommy Paul (35). L'americano ha piegato la resistenza del connazionale Ben Shelton (89).

Linette sorprende e vola in 1/2

A trent'anni miglior risultato in un Major
Keystone A trent'anni miglior risultato in un Major

La Polonia ha perso la sua esponente di spicco Iga Swiatek (WTA 1), ma non ha comunque mancato l'accesso alle semifinali degli Australiana Open.

Nel tabellone femminile continua infatti a sorprendere la cavalcata di Magda Linette (45), capace a trent'anni di raggiungere il suo miglior risultato in un Grande Slam superando 6-3 7-5 Karolina Pliskova (31).

Nel prossimo turno affronterà ora Aryna Sabalenka (5), il capolinea di Belinda Bencic (10), impostasi con il risultato di 6-3 6-2 su Donna Vekic (64). La bielorussa ha così conquistato la nona vittoria consecutiva in stagione.

AO, Tsitsipas in semifinale

La terza consecutiva
Keystone La terza consecutiva

Il match fra l'uomo da battere nella parte alta del tabellone e la sorpresa del torneo si è deciso a favore